Home > Valdo di Lione. Povertà e vita apostolica nella prima comunità valdese

Valdo di Lione. Povertà e vita apostolica nella prima comunità valdese

Data: 24 Gennaio 2020

Fondazione Collegio San Carlo – Modena

invita

venerdì 24 gennaio – ore 17.30

Grado Giovanni Merlo

Valdo di Lione. Povertà e vita apostolica nella prima comunità valdese

Si conclude  la prima parte del ciclo di conferenze Fondatori di religioni. Carisma individuale e contesto sociale all’origine delle tradizioni religiose con il quale il Centro Studi Religiosi si prefigge di analizzare gli aspetti peculiari del pensiero e dell’opera di alcuni fondatori di religioni, ritenuti fondamentali per comprendere il modo in cui la loro comunità ha definito e rappresentato se stessa, fino a riconoscersi in un particolare codice di condotta.

L’ultimo incontro, in programma per venerdì 24 gennaio, sarà dedicato alla vicenda storica e religiosa di Valdo di Lione: Grado Giovanni Merlo, professore emerito di Storia del cristianesimo all’Università di Milano, si soffermerà sui principi della sua predicazione, sul rapporto controverso con la Chiesa di Roma e con i numerosi movimenti “ereticali” dell’epoca e sulla natura delle prime comunità “valdesi”.

La conferenza è a ingresso libero, si terrà nel teatro della Fondazione (via San Carlo 5, Modena) e sarà trasmessa in diretta web su www.fondazionesancarlo.it.