Home > Il nuovo popolarismo: una costruzione dell’essere sociale Seminario di formazione

Il nuovo popolarismo: una costruzione dell’essere sociale
Seminario di formazione

Data di inizio: 26 Agosto 2021

Data di termine: 29 Agosto 2021

Il nuovo popolarismo: una costruzione dell’essere sociale
Seminario di formazione

(Fraterna Domus di Assisi, 26-29 agosto 2021)

Nella Prefazione al libro di Lino Prenna sul nuovo popolarismo, Pierluigi Castagnetti scrive che Francesco è un papa profondamente politico nella sostanza del suo insegnamento e che i cattolici trovano nel suo magistero sociale le linee orientative di un vero progetto politico, di cui il libro offre una iniziale declinazione.
Il seminario intende interrogarsi sulla praticabilità del nuovo popolarismo come progetto politico, proponendosi, comunque, di avviarne l’elaborazione culturale.

Giovedì 26

Ore 16.00 Introduzione ai lavori

Il nuovo popolarismo: una attualizzazione del cattolicesimo democratico
Lino Prenna, coordinatore nazionale di Agire politicamente

Nuovo popolarismo e fraternità dei popoli
Ambrogio Bongiovanni, professore nella Pontificia Università Gregoriana

“… siamo tribolati ma non abbattuti… sconvolti ma non disperati…feriti ma non uccisi” (2 Cor 4, 8-9): meditazioni
Battista A. Pansa, biblista e parroco e Luciano Carli, medico e musicista

 

Venerdì 27

Ore 8.30 Meditazione e canto, don Battista e Luciano

La costruzione dell’essere sociale: percorsi educativi
Alessia Bartolini, docente di Pedagogia sociale nell’Università di Perugia

Caduta della socialità e bisogno di socializzazione
Francesca Vagniluca, educatrice e insegnante

16.00 Presentazione documento sulla riforma sanitaria
Domenico Rogante, studente di Medicina

Incontro con Francesca Di Maolo, presidente Istituto Serafico di Assisi

 

Sabato 28

Ore 8.30 Meditazione e canto, don Battista e Luciano

Il nuovo popolarismo e l’associazionismo cattolico
Luigi D’Andrea, presidente nazionale del Meic

Agire polis: una pagina di “amicizia sociale”
Massimo De Simoni, responsabile

16.00 Pomeriggio di spiritualità a Spello sulle orme di Carlo Carretto e Sorella Maria, guidato da Martina Occhipinti, già presidente Fuci e dalle Sorelle dell’Eremo della Trasfigurazione

 

Domenica 29

Ore 8.30 Meditazione e canto, don Battista e Luciano

Un nuovo popolarismo per i cattolici in politica?
Pierluigi Castagnetti in dialogo con Lino Prenna

Indicazioni conclusive

12.30 Celebrazione eucaristica

 

Note organizzative
La Fraterna Domus di Assisi, situata in via E. Berlinguer, nei pressi della basilica di Santa Maria degli Angeli, è una struttura moderna,
dotata di 40 camere, sala conferenze, ascensore, climatizzatore. Come albergo, ha adottato tutte le misure imposte
dall’emergenza sanitaria ed esige che anche gli ospiti le rispettino.
La quota complessiva di partecipazione è di 300,00 € a persona. I giovani contribuiranno per metà della quota; Assisi è raggiungibile
anche in treno, sulla linea Foligno-Terontola.

Per informazioni e prenotazioni
Pier Giorgio Maiardi, pgmaiardi@gmail.com, cell. 333.2159157; Lino Prenna, linoprenna@gmail.com, cell. 349.3187158

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici da parte nostra. [ info ]

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi