PER UNA CHIESA CAPACE
DI IMPARARE DALLA STORIA

Forum di Limena

L’iniziativa “Forum di Limena”, nata nel novembre 2018 negli ambienti ecclesiali del Nord Est, ci sembra offra spunti interessanti anche per l’ambito più ampio della Chiesa italiana. Tra i promotori ci sono laici, presbiteri e religiosi che si sono incontrati a Limena (Pd) per riflettere insieme sulla situazione dell’Europa, del Paese e delle Chiese Trivenete nel contesto attuale. Ne è nato il documento “Il futuro che vogliamo” che è stato presentato in un convegno il 6 aprile scorso e si prevede un secondo incontro di approfondimento da tenersi il prossimo 6 luglio. Riportiamo qui il paragrafo sulla Chiesa, condividendo le riflessioni proposte e in particolare le constatazioni circa la mancanza di un’opinione pubblica e di spazi di confronto libero nella realtà ecclesiale Italiana.   Il testo completo e ogni informazione su questa iniziativa “dal basso” si possono trovare nel sito https://forumdilimena.com

*  *  * *

Come cittadini e come cristiani sentiamo profondamente le responsabilità imposte dal momento in cui ci troviamo. Siamo colpiti dal fatto che nelle comunità cristiane si parli troppo poco dei segni che accompagnano questi tempi e perciò abbiamo deciso di dire pubblicamente il nostro punto di vista. Non per imporlo, ma perché se ne discuta. Lasciarsi interpellare dai tempi In questi anni le nostre chiese, anche quelle del Triveneto, si sono sempre più ripiegate nei loro problemi interni: la mancanza di preti, le “ristrutturazioni”, le riorganizzazioni amministrative, il bisogno di laici in funzione parzialmente sostitutiva, l’interesse ...

Leggi tutto