Home > Archivio > In primo piano > ABUSI SESSUALI, DI POTERE E DI COSCIENZA NELLA CHIESA > LA CHIESA ITALIANA DI FRONTE AGLI ABUSI
Stampa

LA CHIESA ITALIANA
DI FRONTE AGLI ABUSI

 

Indice della pagina
a) Documenti, lettere appelli per i Vescovi
b) Atti della Conferenza episcopale italiana
c) La vigilanza e la denuncia “dal basso”
d) Rassegna stampa


a) Documenti, lettere e appelli per i vescovi
#ItalyChurchToo
Chiediamo verità, giustizia e prevenzione (16.5.2022)
Associazione e Rete ViandantiIl tradimento della fiducia (13.5.2022)
Teologhe e teologi italianiAppello ai vescovi italiani (9.3.2022)
Noi Siamo Chiesa
Il “peccato collettivo” dei vescovi continua. No alla commissione d’indagine indipendente (23.12.2021)
A proposito del “Rapporto” su McCarrick e della Chiesa Italiana
 (16.11.2020)
Sugli abusi sessuali del clero siamo alla farsa (16.1.2019)
Lettera al Consiglio permanente della CEI e a tutti i vescovi (17.1.2017)
Lettera aperta ai vescovi italiani riuniti per la loro assemblea annuale sulla pedofilia del clero (20.5.2013)

 

b) Atti della Conferenza episcopale Italiana
76^ Assemblea generale [23-27 maggio 2022]
Comunicato finale (27.5.2022)
—–Conferenza stampa ——
Conferenza stampa conclusiva
(Zuppi card. Matteo, 27.5.2022]
Sul tema della pedofilia dal minuto 16,17 a 29,00

Decisioni della Presidenza, del Consiglio permanente e dell’Assemblea generale
(aggiornato al 27 maggio 2022)

Servizio nazionale per la tutela dei minori
– Regolamento
– Indicazioni per la costituzione dei Servizi Regionali/Interdiocesani

Linee guida per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili (24 giugno 2019)

 


c) La vigilanza e l’azione di denuncia “dal basso”
 #ItalyChurchToo
Coordinamento italiano contro gli abusi nella Chiesa cattolica
https://italychurchtoo.it/

 Associazione Meter onlus
Contro la pedofilia, lo sfruttamento e i diritti dei bambini
Fondata nel 1989 da don Fortunato di Noto
http://www.associazionemeter.org/

Rete l’Abuso onlus  
Associazione sopravvisuti agli abusi sessuali del clero
Nata nel 2010 dall’idea di un gruppo di vittime di preti pedofili, in occasione di un incontro internazionale a Roma
Portavoce: Francesco Zanardi
http://retelabuso.org/


d) Rassegna stampa
Federica Tourn,
A Bolzano i primi a indagare ma anche i primi a insabbiare (“Domani”, 13.6.2022)
L’era Zuppi si apre con un’indagine dimezzata sugli abusi nella Chiesa (“Domani”, 28.5.2022)
– Le vittime di pedofilia chiedono al nuovo capo dei vescovi di cambiare linea (“Domani”, 27.5.2022)
Marcello
Neri, CEI-Abusi, la strana via italiana (“settimananews.it”, 8.6.2022)
Enzo Bianchi,
Il camino della Chiesa (“La Stampa”, 30.5.2022)
Lucetta Scaraffia
Perché il report di Zuppi non basta a chiarire gli abusi (“La Stampa”, 29.5.2022)
Marco Marzano
Le deboli premesse dell’indagine della Cei sugli abusi nel clero (“Domani”, 29.5.2022)
Vito MancusoUna credibilità da riconquistare (“La Stampa, 28.5.2022)
Francesco Zanardi,
– Senza magistratura rischia di essere un bluff (intervista di P. Rodari – “la Repubblica”, 28.5.2022)
I vescovi devono aprire gli archivi e darli allo Stato (intervista di D. Agasso – “La Stampa”, 28.5.2022)
Antonio Torresin, Il ruolo della comunità cristiana nella prevenzione degli abusi (“settimananews”, 26.5.2022)
Fabrizio Mandreoli
Perché è cosi difficile pensare una commissione indipendente sugli abusi in Italia? (“settimananews”, 5.4.2022)
Andrea Grillo,
Appello sugli abusi e questione istituzionale (“Come se non”, 17.3.2022)
Roberto Maier, 
Sull’Appello ai vescovi italiani (“settimananews”, 15.3.2022)
Paolo Lojudice, Preti pedofili: “Serve un’indagine anche in Italia” (intervista di G. Panettiere, “QN”, 23.2.2022)
Marco Marzano, 
L’inchiesta della Cei sugli abusi parte con il piede sbagliato (“Domani”, 31.1.2022)

Articoli correlati

OSPITALITA’ EUCARISTICA:
UN LABORATORIO ECUMENICO

UN DIO DEL PASSATO
O SEMPRE CONTEPORANEO NELLA STORIA?

VERSO LE ELEZIONI 2022

“MATRIMONIO PER TUTTI”
LA VIA SVIZZERA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici da parte nostra. [ info ]

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi