L'editoriale

CENT’ANNI!
DAL GENOCIDIO
DEGLI ARMENI

20 aprile 2015

Gabriella Uluhogian

thumb

Cent’anni e tanta stanchezza…. Il 24 aprile 1915 a Costantinopoli viene dato l’avvio a un genocidio ancora oggi non riconosciuto da chi l’ha commesso e che suscita stupore, e talvolta fastidio, in chi, assolutamente ignaro, ne sente parlare.
Nella notte del 24 aprile di cent’anni fa, nell’allora capitale dell’Impero ottomano, furono arrestate alcune centinaia di armeni in vista: giornalisti, scrittori, deputati, amici di quei Giovani Turchi con i quali, solo pochi anni prima, avevano inneggiato alla svolta democratica in Turchia.
Molti di loro non diedero mai più notizia di sé: alla stazione di Haydar Pacha, affacciata sul Bosforo, furono caricati su un treno e avviati verso l’interno dell’Anatolia. Di qualcuno si seppe la fine atroce, di un altro si scoprirono dei versi nella tasca di una giacca abbandonata. Pochissimi ritornarono stravolti alle loro case…
Era solo l’inizio di quella pulizia etnica che eliminò gli armeni dalla terra che abitavano da millenni: la prima guerra mondiale, che portò lutti e rovine mai prima visti in Europa e nel mondo, ne favorì l’esecuzione.

Nei secoli invasi da popoli diversi
Gli armeni nel loro territorio, ponte o corridoio che unisce l’Asia all’Europa, la Mesopotamia al Mar Nero avevano visto e subito invasioni e domini di popoli diversi: Bisanzio e la Persia, gli arabi, i turcomanni, i turchi selgiuchidi, gli ottomani. Nella parte orientale, quella che impropriamente viene definita caucasica – in realtà è a sud del Caucaso – i russi avevano esteso il dominio fin dall’inizio del XIX secolo. Continua la lettura »


News ed eventi

8 maggio 2015
CICLO DI INCONTRI SU MARIA NELLA LETTERATURA CONTEMPORANEA. Il testamento di Maria – Colm Tòibìn
Marianum - Pontificia Facoltà Teologica, Roma
8 maggio 2015
SORELLE E FRATELLI NELLA CHIESA. Incontro di maggio
Gruppo OGGI LA PAROLA (rete VIANDANTI) - Camaldoli (AR)
8 maggio 2015
LA CHIESA DEL NOVECENTO E I TOTALITARISMI. Seminari di approfondimento
Facoltà Teologica dell'Emilia Romagna - Bologna
9 maggio 2015
UN AMORE PER ANDARE OLTRE. Incontri di coppie
Associazione Oreundici - Civitella San Paolo (Roma)
9 maggio 2015
GIOIA E SPERANZA, MISERICORDIA E LOTTA. A 50 anni dall’ enciclica Gaudium et Spes
CHIESADITUTTICHIESADEIPOVERI
9 maggio 2015
SIAMO TUTTI METICCI? Le religioni nella diaspora postmoderna
Missione Oggi - Brescia
9 maggio 2015
MA CI HAI PENSATO? Dialoghi sull’etica delle relazioni amorose
Pastorale Universitaria di Parma, Studio Psicoform, Università degli Studi - Parma
10 maggio 2015
FRAMMENTI EBRAICI E STRUMENTI MUSICALI: UN’INSOLITA RELAZIONE. Conferenza in musica
Sinagoga e Museo Fausto Levi z.l. di Soragana (PR)
10 maggio 2015
CAMMINO DI GUARIGIONE INTERIORE. Incontro con la Parola di Dio
Associazione Italiana Bibliodramma e Parrocchia S.Maria Maddalena - Trieste
12 maggio 2015
NEL NON FUTURO. Rassegna dolore in bellezza – 5° edizione
ASL e Università di Parma

In primo piano

 
Sinodo dei vescovi 2015
La vocazione e la missione
della famiglia
Gioia e speranza,
misericordia e lotta

Roma 9 maggio 2015
Viandanti
Calendario attività

Convegno: Separati, divorziati, risposati / Bologna 13 settembre 2014
NON TACERE!
Dell'imprevedibile articolo
di Vittorio Messori

Rete Viandanti/Lettera
alla Chiesa italiana

Le riviste nella Rete dei Viandanti

Il magistero mattutino
di santa Marta
 
 

   Home | Link consigliati